Non si è pienamente soddisfatti se la libertà di cronaca non intervista qualche madre piangente a cui abbiano ucciso figlia o figlio.

Incidenti sul lavoro,uomini che uccidono le donne,seggiovie che cadono,ponti che crollano, detenuti umiliati come nei lager; è tutto uno spettacolo di Eros e Tanatos che tiene banco fra pubblicità di profumi e gelati.

Cosa risaputa,certo,ma il diritto di cronaca non significa entrare nella sfera privata del dolore.

Vendere il dolore e lo strazio dovrebbe essere un reato contro il moralismo dei rassicuranti “sei fortunato perché non ti è capitato”

Si irrompe con il microfono” gelato”nello strazio altrui.

Si viviseziona con domande idiote chi prova rabbia e dolore per ciò che la vita gli ha tolto, senza chiedere i diritti d’immagine.

La sensazione della morte, presente in modo continuo da quando c’è la pandemia,ha bisogno di verifiche empiriche visive per passare dalla prossimità astratta alla realtà concreta, se poi le urne sono confortate di pianto, meglio.

E poi ecco lo show verboso del talk di turno (Mediaset su tutti,ma non solo) che infilza il senso comune con ospiti che parlano di vita e di morte come parlassero della Var nel calcio.

Insomma il destino cinico e baro,la casualità perfetta,la cattiveria umana, l’eroismo delle vittime ci tengono compagnia nell’estate bollente della ripresa.

Vi è poi la pietà dei coccodrilli editoriali preconfezionati per i personaggi che hanno scandito la nostra vita, e che ci lasciano.

Raffaella Carrà in ultimo.

Quasi tutti lasciano vuoti incolmabili ,vero, anche se lo sgomento deriva dalla semplice considerazione, banale e profonda insieme, che viviamo solo nel transeunte.

Se poi c’è un giornalista bravo che ritrovando il bimbo disperso in Maremma non ha immediatamente confezionato lo scoop,ovvio che si sente l’obbligo di riconoscergli professionalità e serietà.

Anche qui non tutti siamo simili nel caos del pensiero vincente, per fortuna.

E se dobbiamo piangere lo facciamo in privato.

https://www.amazon.it/dp/B097HDLCLP/ref=cm_sw_r_cp_awdb_0WVV282XSD62S0JFTQ89 clicca 1,99